Ecco come si accede a NoiPA? Dalla password allo SPID

pannello login NoiPa e password

Nome Utente e Password da custodire gelosamente. NoiPa negli anni si è aggiornato diventando un sistema evoluto per permettere ai dipendenti PA di poter operare in piena autonomia e sicurezza.

I tecnici del MEF costantemente apportano novità ed introducono nuovi servizi per facilitare l’accesso al portale e al contempo garantire la massima sicurezza.

NoiPa gestisce i dati personali di circa 2 milioni di dipendenti della pubblica amministrazione e forse gestisce quelli più delicati visto che tratta i cedolini degli stipendi e quindi la paga dei lavoratori.

Oltre agli stipendi, NoiPa gestisce i fondi pensione, in particolare il fondo ESPERO relativo il personale della scuola e il fondo pensione SIRIO che riguarda invece la previdenza complementare della sanità.

Accedere a NoiPa in sicurezza

pannello login NoiPa

Le modalità di login, quindi di accesso a NoiPa sono tre.

Il più utilizzato è il cassico nome utente e password, dove per nome utente si inserisce il codice fiscale del dipendente/utente e la password personale.

A seguire vi sono le chiavi di accesso universali per i servizi digitali della pubblica amministrazione, in questo caso stiamo parlando dello SPID che è l’acronimo di Sistema Pubblico di Identità Digitale ed infine si accede attraverso la famosa CNS che è l’acronimo di Carta Nazionale dei Servizi.

Ques’ultimo sistema è del tutto simile a quello utilizzato dagli istituti di credito. E’ un dispositivo simile ad una smart card oppure, quello più diffuso, è una chiavetta USB che contiene una parte di codice che consente l’identificazione dell’utente.

il pannello di controllo di NoiPa

Password dimenticata

Può capitare che l’utente NoiPa dimentichi le credenziali di accesso, in particolare la passsword, in questi casi cosa deve fare per recuperarla?

Intanto ricordiamo che dopo 5 tentativi il sistema si protegge e va in blocco , l’utente dovrà attendere un’ora prima che il sistema si sblocchi e ritorni a funzionare dopodiché sarà possibile avviare la procedura classica del recupero password.

Il sistema invierà un link nella casella di posta elettronica di riferimento, l’utente dovrà cliccarci sopra per essere portato nel pannello che gli consentirà di inserire una nuova chiave di sicurezza alfanumerica nota a tutti come password.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *