NoiPA annuncia il pagamento degli stipendi arretrati dei supplenti e quelli su organico covid

il cedolino di giugno è più ricco

Finalmente una buona notizia per i precari della scuola, NoiPA ha annunciato tramite comunicato il pagamento degli stipendi arretrati dei precari della scuola.

Lo stipendio arriverà anche al personale ATA e docente assunto con il famoso contratto covid. La data per l’accredito delle mensilità è fissata a giorno 26 novembre 2021. Si tratterà di un’emissione speciale da parte di NoiPA. E’ sempre stata questa la modalità che ha adottato il MEF per pagare il salario rimasto in sospeso.

Precisiamo che i pagamenti degli stipendi arretrati da parte di NoiPA riguardano i supplenti con contratto autorizzato alla data del 18 novembre 2021, ciò significa che le segreterie scolastiche entro quella data abbiano formalizzato i contratti dei supplenti alla Ragioneria Generale dello Stato e che quest’ultima abbia verificato la disponibilità di fondi.

Quando sarà visibile il cedolino dello stipendio su NoiPA?

I cedolini degli stipendi saranno disponibili su NoiPA già dalla mattinata del 26 novembre 2021, i supplenti potranno dunque scaricarli accedendo all’area riservata del portale.

Questi precari potranno contare sulla regolarità dell’accredito della tredicesima 2021, dunque dal 1° dicembre avranno modo di verificarne l’importo collegandosi all’area riservata di NoiPA.

Tutte le offerte del Black Friday su  Amazon